Avezzano Rugby | Vittoria fuori casa contro la favorita
avezzano,rugby,
347
post-template-default,single,single-post,postid-347,single-format-standard,ajax_leftright,page_not_loaded,boxed,,qode-title-hidden,qode_grid_1200,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12.1,vc_responsive

Vittoria fuori casa contro la favorita

Guadagnarsi un posto nel campionato elite under 16 è l’obiettivo dei giovani atleti dell’Avezzano rugby (classe 2001-2002) che domenica scorsa hanno battuto, fuori casa, la favorita del girone, Villa Pamphili, per 34 a 5. I ragazzi allenati da Luca Di Giulio e Lamberto Ranaletta domenica prossima, sul campo di via dei gladioli, alle 11, affronteranno la franchigia romana composta da giocatori provenienti da Latina e Ceccano. L’obiettivo è vincere il barrage – ha dichiarato Di Giulio- per conquistare un posto nell’élite del rugby giovanile e consentire ai nostri ragazzi di affrontare formazioni provenienti da tutta Italia maturando così un’esperienza di gioco senza paragoni”. Domenica 25 settembre, invece, l’Avezzano rugby affronterà l’ultima partita del girone contro una formazione romana che attualmente occupa il primo posto insieme ai giallo-neri. Centrare questo obiettivo significherebbe per l’Avezzano un vero e proprio salto di qualità che si aggiungerebbe agli ottimi risultati dell’under 18. ” E’ importante essere concentrati come domenica scorsa – ha dichiarato Ranalletta – per poter gestire la partita nel migliore dei modi”.