Avezzano Rugby | Stop casalingo contro la Rugby Roma
avezzano,rugby,
726
post-template-default,single,single-post,postid-726,single-format-standard,ajax_leftright,page_not_loaded,boxed,,qode-title-hidden,qode_grid_1200,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12.1,vc_responsive

Stop casalingo contro la Rugby Roma

Stop casalingo per L’Avezzano Rugby che perde di misura contro la rugby Roma con il risultato di 15 a 20. ” Abbiamo provato a vincere la partita fino alla fine – ha sostenuto il presidente dei gialloneri, Alessandro Seritti – ma non ci siamo riusciti”. I marsicani,infatti, nella parte finale del match hanno schiacciato i romani a ridosso della loro linea di meta senza riuscire a marcare la segnatura del sorpasso che avrebbe consentito loro di raggiungere la terza in classifica. ” Nonostante questa sconfitta – ha precisato Seritti – possiamo ancora credere di poter puntare a qualcosa di più ambizioso della semplice salvezza ma sarà necessario ritrovare un po’ più di tranquillità e certezze nel nostro gioco, a partire da domenica prossima a Colleferro”. I 15 punti per i gialloneri sono stati realizzati grazie a cinque punizioni piazzate in mezzo ai pali da capitan Lanciotti. Sconfitta di misura, e arrivata all’ultima azione, anche per l’under 18 che ha perso in casa contro l’Afragola con il risultato di 19 a 21. Grande vittoria, invece, per i ragazzi dell’under 16 che hanno vinto a Tivoli 5 a 38 mantenendo il secondo posto nel girone interregionale guidato dalla Roma. Infine, ottimi risultati anche per il settore del mini rugby: le under 6, 8, 10, 12,infatti, hanno partecipato al concentramento che si è svolto all’Aquila, collezionando splendidi successi nell’ambito di una giornata all’insegna dello sport e dei valori del rugby.