Avezzano Rugby | L’AVEZZANO VINCE CONTRO MESSINA E DIVENTA STAR SUI SOCIAL
avezzano,rugby,
943
post-template-default,single,single-post,postid-943,single-format-standard,ajax_leftright,page_not_loaded,boxed,,qode-title-hidden,qode_grid_1200,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12.1,vc_responsive

L’AVEZZANO VINCE CONTRO MESSINA E DIVENTA STAR SUI SOCIAL

“L’arte di vincere la si impara dalle sconfitte”. Con le parole attribuite al rivoluzionario sudamericano Simon Bolivar, gli avanti dell’Avezzano Rugby, Federico Laguzzi e Matteo Lancia, hanno riassunto al meglio il primo successo in serie B dei gialloneri, contro un agguerrito Messina. Ieri, dopo le prime quattro sconfitte, sul campo del rugby di Avezzano i gialloneri hanno conquistato 4 punti utili a risalire la classifica. La partita è stata combattuta senza esclusioni di colpi dai marsicani che hanno ricercato la vittoria fino all’ultimo secondo, nonostante l’iniziale svantaggio che li aveva portati a subire 12 punti nei primi 15 minuti di gioco. Gli atleti di Santucci hanno reagito giocando ad alto ritmo che alla fine ha permesso ai padroni di casa di fissare il risultato finale sul 26 a 18. ” Finalmente arriva la prima vittoria che tutti attendevamo – ha commentato il presidente Seritti – sono felice per i ragazzi perchè sarà per loro una vera e propria iniezione di fiducia”. Un’iniezione di fiducia lo è stata anche l’ottima prestazione della mischia marsicana che ha controllato e dominato per tutto l’incontro i siciliani. “Oggi sul campo hanno messo l’orgoglio ed il cuore – ha specificato Seritti – e credo che da ora tutti i nostri appassionati possano assistere a prestazioni di livello”. Gli uomini di mischia, infatti, sono finiti come protagonisti in un post pubblicato su una pagina social di una nota rubrica del settore, ‘ Delinquenti prestati al mondo della palla ovale‘ ( CLICCA PER VEDERE IL VIDEO  ). Soddisfatto si è detto anche il coach, Alberto Santucci, che sul gruppo Whatsapp della squadra si è congratulato con i giocatori continuando a spronarli nel ritrovare la forza e la fiducia all’interno dello stesso gruppo di atleti.

La mischia dell’Avezzano fa il carretto alla mischia del Messina…ed è subito virale!