Avezzano Rugby | Avezzano – Salerno
avezzano,rugby,
965
post-template-default,single,single-post,postid-965,single-format-standard,ajax_leftright,page_not_loaded,boxed,,qode-title-hidden,qode_grid_1200,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12.1,vc_responsive

Avezzano – Salerno

Dopo la pausa dei test match autunnali disputati dalla nazionale italiana di rugby, i gialloneri tornano in campo per collezionare altri punti utili alla scalata della classifica del campionato nazionale di serie B. L’Avezzano rugby sfiderà, domenica, in terra campana, la neopromossa Salerno che si trova a pari punti con i marsicani, che nell’ambito dell’ultima giornata  hanno portato a casa una bella vittoria contro il Messina.  “Abbiamo avuto diverse difficoltà e di certo ancora ne avremo – ha sostenuto il capitano Roberto Lanciotti al suo rientro in campo dopo l’infortunio che lo ha tenuto fuori per tutta la prima parte della stagione -,  ma domenica ripartiamo con tanta voglia di dimostrare chi siamo”. Mister Santucci potrà contare anche sul recupero del centro Dario Pallotta e delle terze linee Claudio Danese e Marco Cesarini che hanno recuperato dai rispettivi infortuni, oltre che sull’apporto del mediano Raimondo Puletto che già da qualche tempo si sta allenando insieme al gruppo. ” Scendiamo a Salerno – ha specificato Lanciotti – con l’unico obiettivo di far del nostro meglio per la squadra perchè i risultati precedenti ci vanno molto stretti e non vedo l’ora di dire la mia in campo”. Domenica, riprenderà anche il campionato nazionale d’Elite under 18 che prevede l’attesissimo derby tra Avezzano e L’aquila. ” Dopo la sosta – hanno dichiarato i tecnici Luca Di Giulio e Alessandro Sorgi –  il nostro cammino riparte dal derby con la Polisportiva L’Aquila sul campo di Centi Colella;  tenendo presente che gli aquilani sono una delle 4 squadre che presumibilmente si giocheranno la vittoria del campionato  – hanno specificato – non avremo nulla da perdere e per questo venderemo cara la pelle perchè si tratta sempre di un derby”. L’under 14, infine, affronterà sabato il Sulmona.