Borse di studio Elio Seritti

Borsa di studio riservata ai giocatori dell’Avezzano Rugby per le categorie under 12/14/16/18.

Copertina brochure borse di studio- avezzano rugby

La famiglia Seritti insieme alla società Avezzano Rugby, con lo scopo di stimolare la crescita umana, culturale ed agonistica dei giocatori nati tra il 2000 e il 2008, ha indetto un concorso per la stagione sportiva 2018-2019 per assegnare otto borse di studio (due per ogni categoria interessata) agli atleti che – più di ogni altri – abbiano conseguito il miglior rendimento scolastico e sportivo.

Leggi tutto “Borse di studio Elio Seritti”

IV Torneo Minirugby – Città di Avezzano

IV Torneo Minirugby - Città di Avezzano. Avezzano Rugby Locandina

IV torneo di Minirugby – Memorial Matteo Fracassi, dedicato al giovane rugbista avezzanese prematuramente scomparso qualche anno fa. Oltre 400 bambini parteciperanno alla manifestazione che da questa edizione è annoverata tra quelle ufficiali riconosciute dalla Federazione Italiana Rugby.

Avezzano | 25 Aprile dalle ore 9

Stadio del Rugby – Via dei Gladioli

Segui il Mini Rugby su Facebook


3° Memorial Fracassi

Dopo il grande successo dell’anno scorso, torna l’appuntamento con il Torneo Minirugby di Avezzano, dedicato a Matteo Fracassi, rugbysta scomparso prematuramente, a 31 anni, qualche anno fa. All’evento sportivo, che si svolgerà nella mattinata di mercoledì 25 Aprile, presso lo Stadio di Via dei Gladioli, prenderanno parte oltre 500 baby atleti. ” Ci apprestiamo a vivere una giornata importante per la nostra società e per la città – ha dichiarato il presidente giallonero, Alessandro Seritti – poiché oltre 500 bambini in rappresentanza di 11 società scenderanno in campo nell’impianto di via dei gladioli nella 3 edizione del Torneo Città di Avezzano – Memorial Matteo Fracassi”. In campo, oltre all’Avezzano Rugby Junior, scenderanno anche le formazioni della Polisportiva L’Aquila Rugby, FormicheRugby Pesaro,Triari Urbe Rugby, Paganica Rugby, Valcomino rugby, Villa Pamphili Rugby Roma, ASD Appia Rugby, Lupi Frascati rfc, Sambuceto Rugby, Pescara Rugby con le categorie dell’under 6, 8, 10 e dodici. l fischio d’inizio è previsto per le 9 e 30. ” Ringrazio a nome mio e a nome di tutti i miei familiari la grande famiglia del rugby che è diventata anche un pò la nostra famiglia- ha dichiarato Pierluigi Fracassi, fratello di Matteo – ringrazio anche il presidente Seritti per l’affetto dimostrato e tutte le persone che ci hanno sostenuto poiché grazie a loro siamo riusciti ad organizzare, per il terzo anno, – ha specificato Pierluigi – una bellissima manifestazione per onorare la memoria di mio fratello Matteo che sicuramente da lassù ci sorride e ci protegge”.

Festa del quatantennale

Tutto pronto per festeggiare i quaranta anni dell’Avvezzano Rugby. Sabato 9 settembre, infatti, si apriranno i festeggiamenti con un’amichevole tra i gialloneri e il Colleferro prevista per le ore 17 e poi a seguire la festa continuerà fino a tarda serata presso lo stadio di Via dei Gladioli. ” È un onore per me – ha dichiarato il presidente Alessandro Seritti – rappresentare la società in questo momento storico; il mio grazie personale – ha continuato – va in primo luogo ad un gruppo di amici pionieri che nel 1977 hanno fatto si che questo sport iniziasse la sua avventura nella nostra città. I ringraziamenti – ha concluso Seritti – sono estesi a tutti coloro che hanno vestito i colori gialloneri in questi quaranta anni e a chi ha rappresentato prima di me la società”. Nel corso dell’evento sarà presentato alla città anche il nuovo logo della squadra giallonera.” In 40 anni sono successe tante cose – ha sostenuto il direttore tecnico Alberto Santucci – belle e meno belle, tra cui due importanti promozioni in serie A. Hanno vestito questa casacca – ha specificato Santucci – migliaia di ragazzi, alcuni sono restati, molti sono andati via per altre e a volte più importanti strade, ma la consapevolezza e la certezza è che ne passeranno ancora altre migliaia che segneranno la vita dell’Avezzano Rugby per altri 40 e più anni. Oggi – ha concluso Santucci – festeggiamo con rinnovato entusiasmo e guardiamo al futuro con la voglia di crescere ancora”. La preparazione della prima squadra intanto prosegue a ritmi serrati in vista della prima di campionato prevista per il primo ottobre in casa contro la rugby Roma. In settimana, infine, sono iniziate anche tutte le attività del settore giovanile a partire dal minirugby fino ad arrivare all’under 14.

Cogliamo l’occasione per ringraziarvi della vostra disponibilità e per invitarvi alla nostra festa.