Sconfitta a Colleferro

Abbiamo avuto difficoltà ad esprimere il nostro gioco, nonostante la netta superiorità in mischia e la buona prestazione nelle rimesse laterali”. Lo ha dichiarato il capitano dell’Avezzano rugby, Roberto Lanciotti, in seguito alla sconfitta di ieri, fuori casa, contro il Colleferro con il risultato di 36 a 12. “Abbiamo subito un paio di mete per delle piccolezze – ha specificato Lanciotti – e siamo andati subito sotto; nel secondo tempo- ha concluso – abbiamo giocato soltanto a ridosso della linea di meta avversaria ma non siamo stati concreti”. Le mete marcate per i gialloneri sono state siglate da Roberto Lanciotti e Riccardo Venditti. Per L’Avezzano è una sconfitta che complica la situazione in classifica: i gialloneri, infatti, hanno un vantaggio di soli cinque punti dal Salerno, ultima in classifica. Al termine del campionato mancano due giornate e L’Avezzano, ferma a 24 punti, domenica prossima, alle 15 e 30, sfiderà in terra siciliana il Cus Catania, terzultima in classifica. L’ultima partita, invece, è prevista per il 13 maggio quando l’Avezzano sfiderà in casa il Frascati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: